#VNR16 su ViverePesaro.it – live report delle 3 giornate del festival

A questi link potrete trovare gli esaustivi live report di Riccardo Spendolini, delle tre giornate del festival:

https://goo.gl/Yno5Pd

https://goo.gl/MxdY7u

https://goo.gl/x467gi

 Riccardo è riuscito a captare il vero spirito del Villa’n’Roll e a descriverlo in ogni suo minimo particolare: 

“Lo scenario del festival é (…) uno scenario che sa di “paradiso (stra)ordinario”. Arrivo di buon’ora, verso le 18.30, in attesa del concerto di apertura (ore 19). Ad attendermi una zona free ancora da completare ma dalle ottime potenzialità, a partire dallo stand gastronomico che non può far altro che attirare la mia attenzione. Mi guardo attorno, forse inconsapevole della quantità di musica che mi attende, certamente spaesato tra gente che disquisisce di musica indipendente e birra.

(…) Alle 21 mi avvicino alla ticket area “Pompilio Fastiggi” per poter godere nel modo migliore del trittico di concerti che seguiranno. La zona, leggermente sottoelevata rispetto alla free, presenta oltre al main stage anche un paio di punti drink e un comodo stand nel quale acquistare merchandising degli artisti che si esibiscono”

Nel frattempo, applausi fragorosi a tutta la macchina organizzativa, agli headliners e alle ricche realtà indipendenti italiane che hanno donato qualche nota a Villa’n’Roll. Pesaro non può fare altro che ringraziare.”

 

vp