#VNR17 6 agosto, giornata all’insegna dell’indie-folk tra ospiti stranieri e nuove proposte della scena musicale italiana.

Domenica 6 agosto giornata caratterizzata dall’indie-folk. Ospiti stranieri, per la prima volta a
Pesaro, i Mighty Oaks direttamente da Berlino (per due sole date estive italiane), sul Main Stage
insieme al cantautore belga Nicolas Michaux e all’acclamato Stefano EDDA Rampoldi (ex leader
dei Ritmo Tribale).
Sul Second Stage tante nuove proposte: dal folk evocativo di Persian Pelican al dream pop
raffinato di HAN, fino al songwriting lo-fi di KRANO. A chiudere la giornata per i “Concerti della Buonanotte”, Sorge, progetto elettronico di Emidio Clementi (cantante dei Massimo Volume e scrittore) e Marco Caldera.

Main Stage – Pompilio Fastiggi

Mighty Oaks
*European Shows Summer 2017*
(Berlino)
I Mighty Oaks traggono ispirazione dal folk degli anni ’60 e lo miscelano alla contemporaneità.
Ian, Claudio e Craig prima di incontrarsi hanno suonato in vari progetti, iniziando nei rispettivi paesi la
carriera di musicisti. Hanno impiegato ben quattro anni per arrivare al primo disco, Howl, pubblicato in
Italia dalla Universal ad Aprile 2014 e anticipato dal bellissimo e antemico singolo Brother. Sia il singolo
che l’album sono entrati nelle chart di mezza Europa e nelle playlist delle più importanti radio
internazionali.
Dreamers è il secondo e nuovo album uscito lo scorso marzo, e quella di Pesaro sarà la prima di due
uniche date italiane del loro European Shows Summer 2017, nonché la prima volta assoluta per
Claudio nella sua città insieme ai suoi compagni di strada.

EDDA
(Milano)
Stefano Rampoldi, in arte Edda, nasce artisticamente alla fine degli anni ’80 come cantante dei Ritmo
Tribale, storica band del panorama rock italiano, con i quali realizza cinque dischi e centinaia di
concerti.
Poi una lunga pausa dalla musica e dalla vita sociale. Una crisi personale, anni difficili, droga, comunità
di recupero. Tutto sviscerato nelle canzoni che compongono il suo primo disco solista Semper Biot
uscito nel 2009. L’ultimo album, Graziosa Utopia, conferma il suo talento come autore e cantante.

Nicolas Michaux
(Bruxelles)
Cantautore, polistrumentista e autore di un morbido e piacevole chamber pop, Michaux spazia molto
facilmente dalla lingua francese a quella inglese, in modo seducente e sorprendente, guidato da uno
spirito e stile del tutto personale e caratteristico. Il suo album di debutto, À la vie, à la mort, è un
racconto di viaggi e incontri, accompagnato da arrangiamenti minimali e da un suono intimistico, da
melodie dal taglio originale e particolareggiato. Ospite sul Main Stage del Villa’n’Roll per la sua unica
data estiva italiana.

Second stage – Delivio Ceccolini

Persian Pelican
(Ascoli Piceno)
Persian Pelican è un progetto di musica folk manipolata geneticamente in cui Andrea Pulcini miscela
songwriting americano, indigestioni di cinema iraniano e melodrammi di Douglas Sirk, racconti di
carattere onirico e di piccole depravazioni quotidiane.

HÅN
(Brescia)
Giovane artista in bilico tra dream pop ed elettronica, dal sapore internazionale, debutta con il singolo
The Children, uscito in anteprima per The Line of The Best Fit. The Children è un’intensa creatura pop in
cui synth distesi e accordi pacati si uniscono ai ritmi pulsanti della batteria, raggiungendo il suo apice
nel cantato cristallino.
Malinconico, intenso, accattivante: questo è l’universo di HÅN.

KRANO
(Treviso)
Dalle Alpi Carniche fino al Mare Adriatico, portando con sé i fantasmi e le battaglie della Grande
Guerra: teatro sanguinoso dell’ultimo fallimentare attacco Austro-Ungarico sul fronte italiano. A ciò è
improntato l’album di KRANO, progetto di Marco Spigariol, ex membro di Vermillon Sands e Movie Star
Junkies.
R.I.P. (Requiescat In Plavem), suo primo ed unico album uscito per Maple Death Records nel 2016,
racconta in dialetto veneto la bellezza, la natura selvaggia, la storia e l’eccezionalità della valle ubriaca
di Prosecco. Qualcuno lo chiama semplicemente “Folk minimale e disastrato dal Veneto”.

Strueia
(Frosinone)
Attivo sulla scena dal 2009, Strueia, cantautore laziale, pubblica il suo esordio From the appartamento
to eternity nel 2012. A distanza di due anni dà alle stampe Morolo: entrambi escono per l’etichetta 42
Records. Nel 2016 pubblica il suo terzo album solista, La chitarra, il bosco, lo spleen, per MiaCameretta
Records, con il quale presenta la sua personale visione da crooner minimalista del dream pop.

Gastone
(Pesaro)
I Gastone fanno robe fighe.
I Gastone forse vengono da Gabicce.
I Gastone sono Leonardo Antinori e Marco Bertuccioli.

Concerti Per La Buonanotte

Sorge
(Bologna)
Sorge è un progetto di musica elettronica nato nel 2014 da Emidio Clementi, cantante dei Massimo
Volume e scrittore, e Marco Caldera, produttore, musicista e tecnico del suono. L’amore comune per
l’elettronica unito ad un immaginario coltivato nei lunghi tour in furgone insieme, ha portato alla
realizzazione di dieci brani per elettronica, pianoforte e voce, che hanno visto la luce il 5 febbraio 2016
con l’uscita dell’album di debutto La Guerra di Domani pubblicato da La Tempesta Dischi.