Chi Siamo

«Periferica è una comunità autonoma di idee da cucina, spazio costruttivista per i/le figli/e del riflusso. Periferica si è conosciuta e frequentata in tre edizioni del Villa’n’Roll, a Villa Ceccolini. E’ stata concepita in una pista polivalente nei pressi di Villa Fastiggi, dove poi ha trovato il terreno giusto per dar dimora al proprio figlio maggiore: il Villa’n’Roll. Ha scoperto il mare e odiato la sabbia mentre settembre si portava via l’estate. Cresce nelle nostre teste mese dopo mese. Noi la vorremmo snella, ma con le spalle larghe. Obiettivo? Farsi corpo e megafono contro culturale. Un manifesto realista vivente.»

Periferica è un’Associazione Culturale senza scopo di lucro nata nei post cena di un gruppo di ragazzi di quartiere che si ritrovavano in provincia a parlare della MANCANZA. Senza avere una concreta idea su cosa e come farlo, organizzano le prime due edizioni di un festival di musica indipendente che chiamano Villa’n’Roll. Qualcosa che non c’era.  A quel punto tutto sembra immediato e tutto sembra avere una direzione e un’etica: quella dell’aggregare, dell’unire e del coinvolgere per formare e rendere partecipi.

Da quel momento Periferica diventa un’Associazione Culturale regolarmente registrata.

Quel momento era l’11 settembre 2012.

Periferica cresce così come un’associazione che intende promuovere e realizzare iniziative eterogenee, che riescano a coltivare e diffondere una cultura dell’ascolto, che siano incentivo e stimolo per la partecipazione e la coscienza critica della cittadinanza.

Tutto ciò in una dimensione materiale periferica, quale epicentro logistico e propositivo, ma con un impulso itinerante, che arrivi a toccare le diverse zone dell’area comunale pesarese e non, fino a costruire una rete “tele-ferica” di rapporti con quelle realtà culturali/aggregative genuine che operano per il raggiungimento degli stessi scopi.

Per seguirci digitate www.periferica.eu o https://www.facebook.com/periferica.